Tutti gli articoli che cerchi con consegna in 24h - corriere espresso BRT



BAYER QuickBayt WG10 FORTE 750gr.

Prezzo di listino €94,00

Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.
BAYER QuickBayt WG10 FORTE
Moschicida in formulazione è concentrata per il controllo delle mosche in ambienti zootecnici, rapido effetto e lunga durata d'azione.
Facile e veloce da usare: da spennellare. Rapido e duraturo controllo delle mosche: fino a otto settimane. Applicabile in presenza di animali.

Aree di impiego

  • Allevamenti (stalle, allevamenti di galline ovaiole e di polli da carne, piccoli allevamenti, canili)
  • Edifici rurali
  • Impianti per il trattamento di rifiuti zootecnici.

Caratteristiche

QuickBayt WG10 FORTE È un insetticida specifico per il controllo delle mosche in aree interne di allevamenti. Disponibile in flacone da 250 g e da 750 g.

 Benefici

QuickBayt WG10 FORTE permette di ottenere un rapido e duraturo controllo delle mosche: una riduzione sensibile nel numero di mosche e visibile già dopo un giorno e il controllo delle mosche può durare fino a otto settimane in condizioni normali.

L'effetto adescante per le mosche deriva da una base alimentare appetibile e da uno specifico attrattivo.

QuickBayt WG10 FORTE può essere applicato in presenza di animali, assicurandosi che essi non entrino in contatto con il prodotto.

Dosaggio

Per un ambiente con una superficie calpestabile di 100 m quadri: mescolare 250 g di prodotto con 200 emme elle di acqua tiepida. Utilizzando un pennello applicare la pittura strisce-a macchie su un totale di 2 m² di superficie ogni 100 m quadri di superficie calpestabile.

 

          Come si usa

          QuickBayt WG10 FORTE va mescolato con acqua tiepida fino a formare una pittura da applicare con pennelli e rulli su una superficie ben delimitata, come ad esempio su pannelli di legno, di plastica o di cartone da applicare nelle aree dove le mosche sono più presenti. Per ottenere i migliori risultati applicare piccoli quantitativi di prodotto i numerosi ambienti, concentrandosi sulle superfici di appoggio più frequentata dalle mosche. L'intervallo minimo tra due trattamenti è di 28 giorni; la dose indicata può essere anche suddivisa in diversi punti di applicazione rispettando la quantità complessiva per non più di cinque volte nell'arco dei 12 mesi.